BRONZINO, ANDREA DORIA

Data inizio
25 marzo 2013

Data Fine
21 aprile 2013

Pushkin Museum

La mostra presenta il Ritratto di Andrea Doria di Bronzino, un ritratto allegorico del grande navigatore genovese, rappresentato come il dio del mare Nettuno. Il dipinto entrò nelle collezioni della Pinacoteca di Brera nel 1898 come acquisto per lire 4.000 da Alfredo Rovelli, figlio di Carlo, erede della raccolta di Paolo Giovio. Seppur citando il dipinto all’interno di una serie di ritratti risalenti a epoche diverse, Giorgio Vasari colloca la sua esecuzione subito dopo il ritorno dell’artista da Pesaro nel 1532. L’originalità di questa versione allegorica del ritratto di Andrea Doria è stata ben delineata nel suo anticipare il gusto dei decenni successivi, quale quello introdotto a Firenze più tardi da Vasari o, addirittura, dagli artisti dello «Studiolo» in Palazzo Vecchio. Sono presenti tutti gli elementi caratteristici dei ritratti ufficiali: la postura fiera, la colonna e la tenda scostata.

Giorni mostra:
27

Visitatori:
56.840

MondoMostre Roma