CORREGGIO E L'ANTICO

Data inizio
22 maggio 2008

Data Fine
14 settembre 2008

Galleria Borghese

La mostra, curata da Anna Coliva, e prima monografica dedicata ad Antonio Allegri detto il Correggio, presenta sessanta capolavori tra dipinti, disegni e opere dell’antico per cercare nelle opere dell’artista la risposta alla domanda su quanto cambiò, grazie al contatto con la Roma di inizio Cinquecento, la sua visione dello spazio, della composizione, delle forme, poiché la sua miracolosa originalità provinciale, va ormai considerata come una vecchia leggenda. Nelle opere di Correggio ci sono innumerevoli indizi di “romanità” e infatti ormai la critica è quasi unanime nel dare per certo che Correggio a Roma ci sia stato, forse intorno al 1518‐19. Per la prima volta esposto tutto insieme il Correggio mitologico. Come la serie degli Amori di Giove, raffigurante quattro scene amorose tratte dalle Metamorfosi di Ovidio. Oltre alla Danae della Galleria, presenti la Leda proveniente dalla Gemäldegalerie di Berlino e Io e Ganimede dalla Kunsthistorisches di Vienna.

Giorni mostra:
115

Visitatori:
165.150

 

MondoMostre Roma