COSTRUIRE PER GLI DEI. IL CANTIERE NEL MONDO CLASSICO

Data inizio
12 giugno 2019

Data Fine
17 maggio 2020

Valle dei Templi e Museo Pietro Griffo

La mostra ricostruisce i cantieri allestiti per edificare i grandi templi dorici, presenti ancora oggi nella Valle dei Templi di Agrigento. Ripercorrendo le descrizioni delle fonti antiche a partire, ad esempio, da quelle fatte da Diodoro Siculo per il complesso dell’Olympeion, rivive l’arte del costruire dell’antica Akragas, la “più bella città dei mortali” di pindarica memoria. Curata da Alessandro Carlino, storico dell’architettura che da anni studia i templi dorici siciliani, nasce da un’idea di Giuseppe Parello, direttore del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, fa scoprire tra l’altro quali erano le reali tecniche di costruzione dei templi, quali le macchine impiegate per spostare enormi blocchi di pietra, quanti gli operai coinvolti e quanto a lungo durava una costruzione. Il percorso espositivo prevede una serie di scatti dei templi e della valle dell’artista Francesco Ferla.

Giorni mostra:
340

Visitatori:

MondoMostre Roma