COSTRUIRE PER GLI DEI. IL CANTIERE NEL MONDO CLASSICO

Data inizio
12 giugno 2019

Data Fine
31 dicembre 2020

Valle dei Templi e Museo Pietro Griffo

La mostra ricostruisce i cantieri tipici del mondo Classico per innalzare i maestosi templi dorici, presenti ancora oggi nella Valle dei Templi di Agrigento. Grazie all’originale idea di confrontarsi con un vero e proprio cantiere dell’epoca in scala 1:1, l'incontro con l’arte monumentale dalla Grecia fino ad Agrigento diventa un’innovativa occasione di riflessione. Ripercorrendo le descrizioni delle fonti antiche, a partire da quelle fatte da Diodoro Siculo per il complesso dell’Olympeion, rivive l’arte del costruire dell’antica Akragas, la “più bella città dei mortali” di pindarica memoria. Curata da Alessandro Carlino, storico dell’architettura che da anni studia i templi dorici siciliani, nasce da un’idea di Giuseppe Parello, direttore del servizio Parchi archeologici e siti Unesco della Regione Siciliana, e permette al pubblico di conoscere le tecniche di costruzione dei templi vedendo le macchine impiegate. Il percorso espositivo prevede una serie di scatti dei templi dell’artista Francesco Ferla. 

Giorni mostra:
340

Visitatori:

MondoMostre Roma