GOYA E IL MONDO MODERNO

Data inizio
17 marzo 2010

Data Fine
27 giugno 2010

Palazzo Reale

L’esposizione, curata da Valeriano Bozal e Concepción Lomba, attraverso 180 opere, tra dipinti, incisioni e disegni, ricostruisce la relazione tra Goya e altri celebri artisti che hanno segnato il percorso dell'arte degli ultimi due secoli: da Delacroix a Klee, da Kokoschka a Mirò, da Picasso a Bacon, da Pollock a de Kooning.
Partendo dall’analisi delle tematiche care al pittore aragonse la rassegna propone un inedito e stimolante confronto tra Goya e il mondo moderno. La mostra si articola in 5 sezioni: Il lavoro del tempo. I ritratti, dove ritratti e autoritratti danno conto della rinnovata analisi della soggettività; La vita di tutti i giorni, con opere che mostrano le conseguenze e le derivazioni di questa nuova società nella vita quotidiana; Comico e grottesco, che intende illustrare il mondo moderno mostrandone gli aspetti più assurdi; La violenza, con le rappresentazioni della guerra e delle sue drammatiche conseguenze e Il grido.

Giorni mostra:
102

Visitatori:
92.208

MondoMostre Roma