L’EUROPA DELLA LUCE. GEORGES DE LA TOUR

Data inizio
07 febbraio 2020

Data Fine
07 giugno 2020

Palazzo Reale

Per la prima volta in Italia una mostra dedicata a Georges de La Tour. Curata da Francesca Cappelletti, con un comitato scientifico composto Pierre Rosenberg, Gail Feigenbaum, Annick Lemoine, Andres Ubeda, l’esposizione vuole portare una nuova riflessione sulla pittura dal naturale e sulle sperimentazioni luministiche, per scandagliare gli interrogativi che ancora avvolgono l'opera di questo misterioso artista, attraverso confronti mirati con le opere di altri grandi del suo tempo, Gerrit van Honthorst, Paulus Bor, Trophime Bigot, Hendrick ter Brugghen e altri. Le opere certe di La Tour sono poco più di 30. Tra i capolavori prestati da 26 istituzioni sparse su tre continenti, la Maddalena penitente (National Gallery of Art di Washington D.C), La lotta dei musici (J. Paul Getty Museum) che esprime uno dei temi più cari al pittore francese, le scene di gruppo raffiguranti frammenti della vita popolare e il Suonatore di Ghironda col cane (Musée du Mont-de-Piété di Bergues).

SCOPRI DI PIU: latourmilano.it

Maddalena Penitente

Maddalena Penitente
Georges de La Tour

National gallery of Art, Washington D.C. - U.S.A.

San Filippo

San Filippo
Georges de La Tour

Chrysler Museum of Art, Norfolk (Virginia) - U.S.A.

Cena con sponsali

Cena con sponsali
Gerrit van Honthorst

Gallerie degli uffizi, Firenze - Italia

La rissa tra musici mendicanti

La rissa tra musici mendicanti
Georges de La Tour

The J. Paul Getty Museum, Los Angeles - U.S.A.

Suonatore di ghironda con cane

Suonatore di ghironda con cane
Georges de La Tour

Musée du Mont-de-Piété, Los Angeles - U.S.A.

Giobbe deriso dalla moglie

Giobbe deriso dalla moglie
Georges de La Tour

Musée départmental d'art ancien et contemporain, Epinal - Francia

Giorni mostra:

Visitatori:

MondoMostre Roma