Lucio Fontana retrospective

Data inizio
27 novembre 2019

Data Fine
23 febbraio 2020

MAMM

La mostra, curata da Olga Sviblova e Elena Geuna, è composta da oltre 60 opere con capolavori provenienti dalla Fondazione Lucio Fontana e da diversi musei, gallerie e collezioni private italiane, ed esalta la metamorfosi di un artista innovatore, nel suo percorso verso la piena consapevolezza e maturità artistica, offrendola possibilità di seguire l’evolversi della creatività dell’artista dai dipinti figurativi fino alle opere astratte, che sconvolgono la concezione tradizionale del quadro. Spicca in mostra il Concetto spaziale del 1951 in Collezione Intesa Sanpaolo che ha un ruolo essenziale e particolare nella produzione di Lucio Fontana. Esso si può infatti inserire ad apertura di un ristretto nucleo di opere eseguite da Fontana dopo le prime sperimentazioni compiutamente spazialiste del 1949, che associano l’intenzione figurale dell’esplorazione dello spazio cosmico a una componente indubbiamente pittorica.

Giorni mostra:
89

Visitatori:
69.445

MondoMostre Roma