MICHELE RUGGIERI

Data inizio
29 novembre 2012

Data Fine
03 marzo 2013

Museu de Macao

La mostra presenta lo straordinario lavoro cartografico del gesuita Michele Ruggieri e altri importanti cartografi che insieme a Matteo Ricci hanno sviluppato la reciproca conoscenza tra Oriente e Occidente, durante la dinastia Ming. Nel XVI secolo Michele Ruggeri visse in Cina per 10 anni, durante i quali percorse il territorio cinese al fine di dar conto di usi, costumi, linguaggio e religione cinese. Le sue descrizioni, assieme alle mappe da lui disegnate, sono una fonte straordinaria di notizie sulla Cina sotto la dinastia Ming. La mostra presenta per la prima volta queste antiche mappe conservate all’Archivio di Stato a Roma. Questi atlanti sono stati i primi a dar conto delle località geografiche ma anche della diversa cultura e abitudini di vita e agricole delle diverse province della Cina del nord-ovest. In mostra anche strumenti astronomici usati per

Giorni mostra:

Visitatori:

 

MondoMostre Roma