Oriente e Occidente
Allegorie e simboli della tradizione mediterranea

Data inizio
23/10/2020

Data Fine
03/11/2021

Complesso Monumentale Santa Maria La Nuova

La mostra collega i due straordinari monumenti del percorso arabo normanno protetto dall’UNESCO, il complesso monumentale di Monreale e la Zisa a Palermo.

Il percorso espositivo è curato da Lina Bellanca e Alessandro Carlino e mette in scena un dialogo contemporaneo tra l’arte mediorientale e il mondo occidentale mediterraneo. 

Le installazioni esposte site-specific dell’iraniano Navid Azimi Sajadi, insieme alle fotografie dell’archivio Kunsthistorisches Institut in Florenz–Max-Planck-Institut pongono il visitatore di fronte alla meraviglia architettonica del complesso monumentale di Monreale, immaginando un viaggio interiore, onirico, attraverso allegorie e simboli, segni e suggestioni antropomorfe di culti diversi raffigurati nei capitelli del Chiostro Benedettino e delle cappelle della Cattedrale. Non solo un viaggio tra Oriente e Occidente, ma anche un percorso tra passato e presente con l’allestimento espositivo del concept designer Francesco Ferla che ha esaltato particolari dei capitelli nella suggestiva cornice abbaziale.

Il percorso prosegue alla Zisa come Residenza d’Artista curata da Ashkan Zahraei e Giuseppe Moscatello, dove Sajadi creerà opere in situ attraverso workshop e performance organizzate con altri artisti e studenti che manipoleranno i materiali con cui si cercherà di riprodurre costantemente ciò che significano le immagini, le forme e i ricordi in un ambiente metaforico in cui sia possibile collegare una vasta gamma di significati, di indicatori di tempo e di spazio

Giorni mostra:

Visitatori:

ORARI E INFO

Dal lunedì al sabato: 09.00 - 17.30
Domenica e festivi: 09.00 - 13.30
(Ultimo ingresso mezz'ora prima della chiusura)

La prenotazione è consigliata
tel. 091 7489995

MondoMostre Roma