MondoMostre Roma

Autoritratti

Bund One Art Museum
Shangai, Cina
09/09/22 - 08/01/23

Giorni di esposizione


Capolavori dagli Uffizi

Il volto di Raffaello, quelli di Bernini, Velàzquez, Rembrandt, Rubens, Chagall, Le Brun e tanti altri indiscussi geni della storia dell’arte. Saranno loro i protagonisti della grande mostra internazionale Autoritratti. Capolavori dagli Uffizi, dall’8 gennaio al Bund One Art Museum di Shanghai, Cina.

50 grandi artisti, tra i quali anche Chagall, Le Brun, Morandi, Balla: le Gallerie posseggono la collezione di Autoritratti più numerosa al mondo, forte di oltre duemila dipinti ed avviata nel Seicento dal cardinale Leopoldo de’ Medici senza mai subire interruzioni nel corso dei secoli.

La mostra, curata da Alessandra Griffo e Vanessa Gavioli, fa parte degli eventi in programma per il 2022, Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina.

Si tratta del primo capitolo della collaborazione con il Bund One Art Museum che prevede un programma ambizioso: una serie di dieci mostre, che abbraccerà vari segmenti delle collezioni delle Gallerie, in programma nei prossimi cinque anni; per parte sua, il museo di Shanghai sosterrà gli Uffizi con un supporto economico di oltre sei milioni di euro.

50, in totale, i dipinti al centro dell’esposizione. Pagine di struggente bellezza - il volto blu di Chagall incanta non meno dell’opera di Morandi, che si dipinge asciutto come una delle sue nature morte - talvolta ironiche come il ritratto di Nicola van Houbraken che squarcia la tela e sembra uscire dal quadro,  l’Autocaffè di Balla, l’autoritratto di Guttuso - posseggono un fascino unico; tutti acquistano forza nell’insieme. La mostra offre allo spettatore il privilegio di passare fisicamente in rassegna i loro occhi, così desiderosi di raccontarsi e di raccontare attraverso il proprio sguardo le loro epoche.


Photogallery |

Autoritratti

Artworks |

Trailer |

Dai un'occhiata all'anteprima della mostra

Extra |

Interviste, approfondimenti, curiosità, aneddoti