MondoMostre Roma

Il Celeste Impero. Dall'Esercito di Terracotta alla Via della Seta

Museo di Antichità
Torino, Italia
11 luglio 2008 - 16 settembre 2008

Giorni di esposizione

67


I temi principali della mostra, curata da Sabrina Rastelli e Maurizio Scarpari, sono l’Esercito di Terracotta del Primo Augusto Imperatore, Quin Shi Huangdi, e la Via della Seta dalla sua nascita, durante la dinastia Han, fino al momento del suo massimo splendore in epoca Tang. L’arco cronologico comprende quindi il periodo dalla dinastia Quin alla dinastia Tang, per consentire al pubblico italiano di conoscere in maniera chiara e coerente quel periodo della storia cinese che va dall’unificazione del paese per mano del Primo Imperatore alle grandi civiltà Han e Tang. Le opere in mostra provengono da 36 musei e istituti culturali di sei province: Shaanxi, Henan, Gansu, Jiangsu, Hunan e Hebei. Fra i reperti le vigorose e imponenti statue del Museo dei Guerrieri e dei Cavalli di Terracotta del Primo Augusto Imperatore dei Quin, i bronzi ageminati dalle tombe Han a Mancheng, nello Hebei e la guardia d’onore rinvenuta a Leitai, nel Gansu, composta da cavalli, guardie armate e carri.


Photogallery |

Il Celeste Impero. Dall'Esercito di Terracotta alla Via della Seta

Artworks |

Trailer |

Dai un'occhiata all'anteprima della mostra

Extra |

Interviste, approfondimenti, curiosità, aneddoti